mercoledì 26 dicembre 2012

"ARTisNOW": rassegna di arti visive alla Merlino Bottega d'Arte di Firenze
















Sabato 19 gennaio 2013 alle ore 17.30, presso Merlino Bottega d’Arte in via delle Vecchie Carceri a Firenze, si inaugura la rassegna di arti visive "ARTisNOW".
In mostra opere di: Gabriele Libero Balderi, Barbara Bernardeschi, Anna Cirillo, Paolo Kosmas, Isabella Martinelli, Alice Moriconi, Lucia Odifreddi, Gabriele Panico, Alessia Prati, Andrea Pucci, Irene Robertini, Marco Valenza, Lourdes Villagómez, Jie Yang.
14 giovani artisti, nati tra il 1984 e il 1992, espongono dipinti, grafiche e sculture di recente produzione, in una collettiva che offre lo spunto a dialoghi e raffronti tra differenti ricerche.
La rassegna si colloca nell’ottica di un disegno critico e curatoriale focalizzato su giovani provenienti dal mondo delle Accademie di Belle Arti. La presenza di autori originari di paesi esteri, come Cina e Messico, contribuisce ad ampliare gli orizzonti culturali del progetto.  
La mostra, organizzata in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio, è corredata di catalogo con introduzione di Claudia Baldi. Rimane aperta fino al 9 febbraio 2013, dal martedì al sabato, con orario 17.30 - 20.00 (o su appuntamento: tel. 338 3995511). 

martedì 20 novembre 2012

"Spazi d'aria": personale di Simone Bortolotti alla Merlino Bottega d'Arte di Firenze





















Venerdì 7 dicembre 2012 alle ore 17.30 presso Merlino Bottega d’Arte in via delle Vecchie Carceri a Firenze, si inaugura "Spazi d’aria", personale del pittore Simone Bortolotti.
Nato a Firenze nel 1963, Bortolotti ha all’attivo un nutrito curriculum espositivo, con numerose personali e rassegne sia in Italia che all’estero (Germania, Finlandia, Francia, Spagna).
Nella galleria fiorentina situata all’interno delle ex Murate, l’artista espone un ciclo di recenti dipinti ad olio che raffigurano, con colori delicati e tonali, paesaggi e vedute che hanno in sé qualcosa di romantico e, al tempo stesso, misterioso. Intersecati o collegati fra loro in infinite soluzioni, a volte soltanto allusi, i suoi sono luoghi per lo più disabitati nei quali aria e luce si diffondono leggere, in silenzio; luoghi unici, surreali e possibili allo stesso tempo, nei quali lo spettatore è invitato ad entrare con lo stesso rispetto con cui sono stati costruiti. Gli spazi dell’ultima produzione cominciano ad accogliere anche alcune ombre che appartengono a qualcuno che forse li abita, che passa, o che aspetta; ma la figura umana sfugge, non è mai troppo nitida.
La mostra, organizzata in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio, è corredata di catalogo con introduzione di Giovanna Cardini. Rimane aperta fino al 29 dicembre 2012, dal martedì alla domenica, con orario 17.30 - 20.00 (o su appuntamento: tel. 338 3995511). 

mercoledì 7 novembre 2012

"50s through 70s": rassegna di pittura alla galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio






















Sabato 1 dicembre 2012 alle ore 17.30, alla galleria Mercurio Arte Contemporanea in corso Garibaldi 116 a Viareggio, si inaugura la rassegna di pittura "50s through 70s".
In esposizione recenti dipinti di Simone Bortolotti, Giorgio Distefano, Andrea ManciniLa mostra ha per protagonisti tre pittori nati in tre decadi diverse ('50, '60, '70), ma accomunati dalla città in cui si sono formati artisticamente e dove attualmente vivono e lavorano (Firenze), oltre che dallo sviluppo delle rispettive ricerche nell'ambito della figurazione contemporanea.
Gli oli di Simone Bortolotti (Firenze, 1963) raffigurano, con cromatismi delicati e tonali, paesaggi e vedute che hanno in sé qualcosa di romantico e, ad un tempo, misterioso. L'artista crea scenari immobili e silenziosi, rielaborando in chiave personale certi spunti della pittura metafisica. 
Giorgio Distefano (Ragusa, 1972) propone un ciclo di tecniche miste, nelle quali delinea scene ispirate al romanzo 'Horcynus Orca' di Stefano D'Arrigo. I suggerimenti offerti dalla geometria, nascosta o rivelata, si combinano con un'accurata indagine sugli effetti della luce, sia nei paesaggi che nelle figure, a testimonianza di un percorso stilistico aperto a stimolanti contaminazioni.
Andrea Mancini (Firenze, 1958) dipinge ammassi di materiali di ogni genere - cartoni, metalli, copertoni, legname, plastica - che si ergono come icone di un mondo in rovina, ma anche in perenne trasformazione. Nella composizione dei suoi dipinti ad olio, l'artista evidenzia come questi tortuosi cumuli materici possiedano una sorta di struttura logica, inspiegabile e suggestiva.
La mostra, corredata di brochure con introduzione di Gianni Costa, rimane aperta fino al 30 dicembre 2012, tutti i giorni con orario 16.30 - 19.30 (chiuso lunedì).
Infoline: 0584 426238.
Web: http://www.mercurioviareggio.com/50sthrough70s.htm.

lunedì 22 ottobre 2012

"Coup d'oeil": personale di Nicolò Orsi Battaglini alla Merlino Bottega d'Arte di Firenze






















Sabato 3 novembre 2012 alle ore 17.30 presso Merlino Bottega d’Arte in via delle Vecchie Carceri (ex Murate) a Firenze, si inaugura la mostra "Coup d’oeil", personale del fotografo Nicolò Orsi Battaglini.
Nato a Firenze nel 1950, Orsi Battaglini è tra i più apprezzati fotografi italiani di opere d'arte e di architettura: collabora da molti anni con le più importanti università italiane e straniere e con i maggiori musei del mondo. Nell’ultimo periodo ha approfondito una personale ricerca artistica e intensificato l’attività espositiva, tenendo mostre in importanti gallerie e spazi pubblici italiani. Nel settembre scorso ha partecipato ad una rassegna di arti visive presso Agora Gallery di New York.
In questa personale, il fotografo fiorentino rivolge l’obiettivo su celebri sculture di artisti quali Baccio da Montelupo, Rinaldo Carnielo, Bernardo Cennini, Pio Fedi, Giovan Francesco Rustici. Il punto di vista è decisamente originale: Orsi Battaglini, nei suoi scatti, focalizza l’attenzione sui dettagli in modo che i particolari riprodotti si facciano ‘opera’, la parte divenga un tutto dinanzi allo sguardo dello spettatore.
La mostra, organizzata in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio, è corredata di catalogo con introduzione di Giovanna Cardini. Rimane aperta fino al giorno 1 dicembre 2012, dal martedì al sabato, con orario 17.30 - 20.00 (o su appuntamento: tel. 338 3995511). 

martedì 9 ottobre 2012

"Forme in equilibrio": personale di Marco Bianchi alla Torre degli Upezzinghi di Calcinaia






















Presso la medievale Torre degli Upezzinghi in via Vittorio Emanuele a Calcinaia (Pi), sabato 13 ottobre 2012 alle ore 17.30 si inaugura "Forme in equilibrio", mostra di Marco Bianchi, inserita nell’ambito della undicesima edizione della rassegna ‘Vico Vitri Arte’.  
Bianchi, nato a Pescia nel 1944 e residente a Lido di Camaiore, ha all’attivo un nutrito curriculum espositivo, con numerose personali e collettive sia in Italia che all’estero. In questa occasione, l’artista espone una serie di recenti tecniche miste su tela e su tavola, nelle quali sperimenta accostamenti astrattizzanti di neri, bianchi, rossi e azzurri con la foglia oro, elaborando singolari geometrie ed equilibrate combinazioni grafiche.
La mostra, curata da Gianni Costa, è patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Calcinaia ed è organizzata in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio. E’ corredata di catalogo con testo critico di Marco Del Monte. Rimarrà aperta fino al 21 ottobre 2012, tutti i giorni, dalle 17.30 alle 19.30. Infoline: 0587 265408

sabato 6 ottobre 2012

"Fuoriluogo": personale di Valente Taddei alla Biblioteca Diocesana di Massa



Alla Biblioteca Diocesana dei Santi Ambrogio e Carlo presso il Seminario Vescovile in via dei Colli 2 a Massa, giovedì 11 ottobre 2012 alle ore 20.00 si inaugura "Fuoriluogo", mostra personale di Valente Taddei, inserita nell’ambito della manifestazione ‘Labirinti della mente’.
Viareggino, classe 1964, Taddei vanta un nutrito curriculum espositivo, con numerose personali e collettive sia in Italia che all’estero (Germania, Romania, Albania e Svizzera). Ha collaborato in varie occasioni con la casa editrice Einaudi: nel 2008 ha illustrato con 10 tavole il saggio "Pandora, la prima donna" di Jean-Pierre Vernant, uno tra i più importanti studiosi del mito e della cultura greca, apparso nella collana 'L’Arcipelago'.
In questa personale viene esposta una serie di recenti dipinti ad olio e china su tela, su tavola e su carta: sintetici lavori dal taglio narrativo, nei quali un minuscolo individuo - inconfondibile protagonista delle opere di Taddei - conduce una paradossale esistenza, sospesa in tempi e spazi indefiniti. L’artista offre una metafora dei limiti umani, sdrammatizzando, con sottile ironia, il senso di vuoto e di caducità che l’uomo può provare di fronte al proprio destino.
La mostra, curata da Gianni Costa, è organizzata in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio. E’ corredata di catalogo con testo critico di Cristina Olivieri. Resterà aperta fino al 10 novembre 2012, dal martedì al venerdì, con orario 10.00 – 12.30 / 16.00 – 18.30 (sabato su appuntamento). Infoline: 346 8717308.  

domenica 30 settembre 2012

"Mr. Natural": personale di Max Mazzoli alla Merlino Bottega d'Arte di Firenze






















Venerdì 5 ottobre 2012 alle ore 17.00 presso Merlino Bottega d’Arte in via delle Vecchie Carceri (ex Murate) a Firenze, si inaugura la mostra "Mr. Natural", personale del pittore Max Mazzoli.
Attraverso le sue raffinate rappresentazioni naturalistiche, Mazzoli sollecita nell'osservatore nuove esperienze percettive che impegnano non solo la mente, ma anche i sensi, in un dialogo interiore alla ricerca dell'innocenza e della contemplazione. 
La mostra, organizzata in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio, è corredata di catalogo con testo critico di Cristina Olivieri. Rimane aperta fino al 27 ottobre 2012, dal martedì al sabato, con orario 17.00 - 20.00 (o su appuntamento: tel. 338 3995511). 

martedì 11 settembre 2012

"Other worlds": rassegna di pittura alla Villa Bottini di Lucca






















Venerdì 21 settembre 2012 alle ore 17.30, presso Villa Bottini in via Elisa 8 a Lucca, si inaugura la rassegna di pittura "Other worlds".
In esposizione recenti dipinti di Daniela Caciagli, Riccardo Corti, Marco Manzella, Guido Morelli, Armando Orfeo, Valente Taddei.
I 6 artisti, seppur diversi tra loro per formazione estetica, scelte stilistiche e tecniche pittoriche, sono indubbiamente accomunati da un profondo spirito di ricerca nell’ambito della figurazione contemporanea.
La mostra, organizzata in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio, è curata da Gianni Costa ed è corredata di brochure con introduzione di Giovanna Cardini. E’ inserita nel programma delle manifestazioni del ‘Settembre Lucchese 2012’. E’ aperta fino al 7 ottobre, tutti i giorni, dalle 16.30 alle 19.30 (sabato e domenica, aperta anche dalle 10.00 alle 12.30). Infoline: 333 2318925.
Web: http://www.mercurioviareggio.com/otherworlds.htm.

domenica 9 settembre 2012

"Mattino": personale di Annamaria Buonamici alla Chiesa di Santa Giulia di Lucca

Domenica 16 settembre 2012 alle ore 17.00, presso la Chiesa di Santa Giulia in piazza del Suffragio a Lucca, si inaugura "Mattino", personale della pittrice Annamaria Buonamici. 
Nata a Lucca, classe 1954, l'artista ha tenuto numerose mostre in Italia e all'estero; alcuni suoi dipinti sono conservati in importanti collezioni pubbliche e private, in Italia, Perù, Argentina, Giappone, Australia. 
Nello spazio espositivo gestito dall'UCAI di Lucca, Annamaria Buonamici presenta un ciclo di lavori di recente produzione: i suoi dipinti sono realizzati con una tecnica personalissima, mediante la quale l’artista dipinge sul retro lastre trasparenti di vetroresina con colori ad olio. L’universo creativo della pittrice lucchese è focalizzato sull’osservazione del paesaggio naturale: una natura rappresentata più nell’astrazione delle forme che nella realtà figurativa, attraverso guizzanti combinazioni cromatiche e caleidoscopiche suggestioni, allo scopo di coglierne l'essenza più profonda.
La mostra, organizzata in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio, è inserita nel programma delle manifestazioni del "Settembre Lucchese 2012". E’ curata da Gianni Costa ed è corredata di brochure con introduzione di Giovanna Cardini. Rimane aperta fino al 30 settembre 2012, tutti i giorni, con orario 16.00 - 19.00. 
Infoline: 328 3252107.

domenica 19 agosto 2012

"En touto nika": rassegna di pittura alla Merlino Bottega d'Arte di Firenze






















Venerdì 7 settembre 2012 alle ore 17.30 alla Merlino Bottega d’Arte in via delle Vecchie Carceri, zona ex Murate, a Firenze, si inaugura la rassegna di pittura "En touto nika(il titolo cita un antico motto greco, il cui significato letterale è "Con questo vinci").
In esposizione recenti dipinti di: Giorgio Distefano (Ragusa, 1972), Gabriele Genini (Bellinzona, 1981), Andrea Massaro (Roma, 1951), Patrizia Pastorelli (Gubbio, 1979), Zeljko Pavlovic (Rijeka, 1975).
La mostra offre un’interessante panoramica sulla produzione degli artisti che si sono classificati ai primi 5 posti nella prima edizione del concorso di pittura ‘Premio Merlino’, tenutosi presso Merlino Bottega d’Arte nel giugno scorso. I 5 pittori differiscono tra loro per formazione estetica, cifra stilistica e tecniche utilizzate, ma sono accomunati da un profondo spirito di ricerca sul piano espressivo.
La rassegna, organizzata in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio, è curata da Gianni Costa ed è corredata di brochure a colori. Rimane aperta fino al 29 settembre 2012, dal martedì al sabato, in orario 17.00 - 20.00 (o su appuntamento: tel. 338 3995511).

venerdì 3 agosto 2012

"Finzioni": personale di Marco Manzella alla Galleria Europa di Lido di Camaiore


Presso la Galleria Europa sul lungomare Europa 41 a Lido di Camaiore (Lu), lunedì 6 agosto 2012 alle ore 21.00 si inaugura "Finzioni", mostra personale di Marco Manzella.
L’artista, nato a Livorno nel 1962, diplomato in restauro di  dipinti murali, ha all’attivo un nutrito curriculum espositivo, con numerose personali e collettive in tutta Italia e all’estero
(Francia, Spagna, Germania, Austria, Paesi Bassi, Belgio, Polonia, USA). 
In questa occasione viene presentato un ciclo di tempere su tavola e su tela realizzato negli ultimi anni. Nei dipinti di Manzella - in cui si ritrovano riferimenti eterogenei: dalla pittura toscana del ‘500, alla pop art inglese, agli illustratori americani contemporanei - salta agli occhi la qualità emblematica delle scene: la sensazione è quella di un’immobilità congelata in un silenzio quasi sacrale, come se tutti gli elementi del quadro  fossero in attesa di un evento imminente. Un’immobilità rafforzata dalla materia pietrosa che sostanzia ogni cosa, dagli ambienti ai panorami, alle figure, che paiono quasi manichini dalla gestualità eccessiva e teatrale. Dietro questa pittura dell’artificio, della finzione come strumento di indagine formale, si rivela la poetica sottintesa dell’artista: l’uomo e la natura non sono i soggetti descritti da Manzella ma il pretesto formale per la costruzione di un mondo artificiale, che è pittorico ma anche sensoriale.     
La mostra, curata da Gianni Costa, è corredata di catalogo con testo critico di Claudia Baldi. L’evento è organizzato dal Comune di Camaiore, in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio, presso la quale le opere dell’artista sono esposte in permanenza. La mostra rimarrà aperta fino al 15 agosto 2012, tutti i giorni, dalle 21.00 alle 23.30. Infoline: 333 2318925.

venerdì 6 luglio 2012

"Il mare sul retro": personale di Giuseppe Castelli alla Galleria Europa di Lido di Camaiore





















Presso la
Galleria Europa sul lungomare Europa 41 a Lido di Camaiore (Lu), sabato 28 luglio 2012 alle ore 21.00 si inaugura “Il mare sul retro”, mostra personale di Giuseppe Castelli.
L’artista, nato a Bibbona (Li) nel 1966, ha all’attivo un nutrito curriculum espositivo, con personali e collettive in varie città italiane. Nel 2007 una sua opera è stata premiata al Gran Prix Internazionale ‘Il Bronzino’ all’Accademia Il Marzocco di Firenze.
In questa occasione, viene presentata una serie di lavori realizzati negli ultimi tre anni: dipinti ad acrilico su tela, nei quali sono raffigurati singolari paesaggi naturali e marini. Le opere di Castelli sono ispirate a suggestioni e modelli di tipo futurista e cubista, ma sono rielaborate, in chiave assolutamente originale, in un’atmosfera di geometrismo onirico e postmoderno.
La mostra è corredata di catalogo (cura editoriale: Mercurio Arte Contemporanea) con introduzione dello storico Franco Cardini. L’evento è organizzato dal Comune di Camaiore, in collaborazione con la galleria Merlino Bottega d’Arte di Firenze, presso la quale i dipinti dell’artista sono esposti in permanenza. La mostra resterà aperta fino al 5 agosto 2012, tutti i giorni, dalle 21.00 alle 23.30. Infoline: 338 3995511.

lunedì 11 giugno 2012

"Vedere Contemporaneo": rassegna di pittura alla Merlino Bottega d'Arte di Firenze






















Giovedì 21 giugno 2012 alle ore 17.30 presso Merlino Bottega d’Arte in via delle Vecchie Carceri (zona ex Murate) a Firenze, si inaugura la rassegna di pittura "Vedere Contemporaneo".
In esposizione recenti dipinti di: Annamaria Buonamici, Paolo Galletti, Michele Lovi, Piergiorgio Pistelli, Lisandro Ramacciotti, Lisandro Rota, Armando Scaramucci, Enzo Silvi, Serena Tani, Mirta Vignatti.
La mostra offre un’interessante panoramica sulla produzione di 10 artisti che operano nell’ambito della figurazione: ciascuno, secondo la propria prospettiva, osserva la realtà e poi restituisce ciò che ha visto ricreandolo continuamente, trasfigurandolo attraverso il suo stile soggettivo. Gli artisti partecipanti hanno tutti all’attivo nutriti curricula espositivi: differiscono tra loro per tecniche utilizzate e formazione estetica, ma sono accomunati da un profondo spirito di ricerca nel campo pittorico.
La rassegna, organizzata in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio, è curata da Gianni Costa ed è corredata di catalogo con introduzione di Giovanna Cardini. Rimane aperta fino al 21 luglio 2012, dal martedì al sabato, in orario 17.30 - 20.00 (o su appuntamento: tel. 338 3995511). La mostra sarà visitabile anche in orario serale (21.30 – 23.30) in occasione di eventi organizzati nel complesso delle Murate.

sabato 12 maggio 2012

"Racconti di mare": rassegna di pittura al Museo della Marineria di Viareggio





















Venerdì 1 giugno alle ore 17.00, al Museo della Marineria in via Pescheria 9 a Viareggio (Lu), si inaugura la rassegna di pittura "Racconti di mare". 
In esposizione dipinti di 8 artisti italiani - differenti per provenienza geografica, poetica e linguaggio espressivo - che hanno spesso posto il "mare" al centro dei rispettivi universi creativi. Gli artisti partecipanti sono: Daniela Caciagli, Giuseppe CastelliRiccardo Corti, Beppe Francesconi, Marco Manzella, Guido Morelli, Armando Orfeo, Valente Taddei.
La mostra, organizzata dalla galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio, è inserita nell'ambito della manifestazione "Viareggio Mare" ed è corredata di brochure con introduzione di Giovanna Cardini.  E' aperta fino al 24 giugno 2012, dal venerdì alla domenica in orario 16.00 - 19.00.
Infoline: 0584 391004.
Web: http://www.mercurioviareggio.com/raccontidimare.htm.

giovedì 12 aprile 2012

"100% Recycling": personale di Andrea Mancini alla Merlino Bottega d'Arte di Firenze
























Venerdì 4 maggio 2012 alle ore 17.00 presso Merlino Bottega d’Arte in via delle Vecchie Carceri a Firenze, si inaugura la mostra "100% Recycling", personale del pittore Andrea Mancini.
L’artista, nato a Firenze nel 1958, ha all’attivo un nutrito curriculum espositivo, con numerose personali e collettive in tutta Italia e all’estero.
Nella personale alla galleria fiorentina situata nel complesso delle ex Murate, viene presentato un ciclo di olii su tela e su tavola realizzato negli ultimi due anni. La ricerca attuale di Mancini è rivolta alla riproduzione di giganteschi ammassi di materiali di ogni tipo - cartoni, metalli, legname, plastica - raffigurati come monumenti ideali di un mondo in disfacimento, ma anche in continua trasformazione. In tali dipinti, l'artista mette in evidenza come in questi contorti accumuli materici vi sia una sorta di struttura logica, una spontaneità quasi biologica. Mancini preferisce al dettaglio fotografico l'impressione percettiva, al disegno la macchia, al facile compiacimento la crudezza espressiva: opta per tagli di inquadratura stretti, ravvicinati, dipingendo il controluce o l'ultimo sole del tramonto.
La mostra, organizzata in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio, è corredata di catalogo con introduzione di Giovanna Cardini. Resterà aperta fino al 31 aprile 2012, dal martedì al sabato, in orario 17.00 - 20.00 (o su appuntamento: tel. 338 3995511).

domenica 11 marzo 2012

"Finzioni": personale di Marco Manzella alla Merlino Bottega d'Arte di Firenze

















Sabato 24 marzo 2012 alle ore 17.00 presso Merlino Bottega d’Arte in via delle Vecchie Carceri (ex Murate) a Firenze, si inaugura la mostra "Finzioni", personale del pittore Marco Manzella.

L’artista, nato a Livorno nel 1962, diplomato in restauro di dipinti murali, si è occupato di restauro e tecniche artistiche antiche per alcuni anni, per poi dedicarsi definitivamente alla sola pittura. Ha all’attivo un nutrito curriculum espositivo, con numerose personali e collettive in tutta Italia e all’estero.

Nella personale alla galleria fiorentina diretta da Giovanna Cardini e Gianni Costa, viene presentato un ciclo di tempere su tavola e su tela realizzato negli ultimi anni. Nei dipinti di Manzella salta agli occhi la qualità emblematica delle scene: la sensazione è quella di un’immobilità congelata in un silenzio quasi sacrale, come se tutti gli elementi del quadro fossero in attesa di un evento imminente. Un’immobilità rafforzata dalla materia pietrosa che sostanzia ogni cosa, dagli ambienti ai panorami, alle figure, rigide come manichini di gestualità eccessiva e teatrale. Dietro questa pittura dell’artificio, della finzione come strumento di indagine formale, si rivela la poetica sottintesa dell’artista: l’uomo e la natura non sono i soggetti descritti da Manzella ma il pretesto formale per la costruzione di un mondo artificiale, che è pittorico ma anche sensoriale.

La mostra, organizzata in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio, è corredata di catalogo con testo critico di Claudia Baldi. Resterà aperta fino al 21 aprile 2012, dal martedì al sabato, in orario 17.00 - 20.00 (o su appuntamento: tel. 338 3995511).

mercoledì 7 marzo 2012

"De Natura": rassegna di pittura al Caffè Letterario Le Murate di Firenze
















Sabato 10 marzo 2012 alle ore 18.00, presso la sala espositiva del Caffè Letterario Le Murate in piazza delle Murate a Firenze, si inaugura la rassegna di pittura "De Natura", a cura di Giovanna Cardini e Gianni Costa.
In esposizione recenti dipinti di Annamaria Buonamici, Giuseppe Castelli, Riccardo Corti, Giulio Greco, Guido Morelli, Valente Taddei. I 6 artisti - diversi tra loro per scelte stilistiche e formazione estetica, ma accomunati da un forte spirito di ricerca nell’ambito della figurazione contemporanea - hanno sempre attribuito all’osservazione della natura, da ciascuno liberamente interpretata, un ruolo di primaria importanza nei rispettivi percorsi creativi.
La mostra, organizzata in collaborazione con le gallerie Merlino Bottega d’Arte di Firenze e Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio, rimane aperta fino al 31 marzo 2012, tutti i giorni, in orario 09.00 - 01.00 (nei week-end, apertura dalle 11.00).
Infoline: 055 2346872.

lunedì 16 gennaio 2012

"Riflessioni, confuse, di un sognatore": personale di Beppe Francesconi alla galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio





















Sabato 28 gennaio 2012 alle ore 17.30, presso la galleria Mercurio Arte Contemporanea in corso Garibaldi 116 a Viareggio, si inaugura "Riflessioni, confuse, di un sognatore", mostra del pittore Beppe Francesconi.
Nato nel 1961 a Marina di Massa, Francesconi ha all’attivo un nutrito curriculum espositivo, con numerose personali e importanti rassegne in Italia e all’estero. Nello spazio viareggino dedicato al contemporaneo e diretto da Gianni Costa, viene presentata una serie di dipinti ad olio su tela e su tavola che l’artista toscano ha realizzato nel 2011.
Nella pittura italiana contemporanea esiste un consolidato filone espressivo collegato al fantastico: Francesconi appartiene a tale corrente di ricerca, ma procede in modo personale per costruire un proprio universo creativo, un originale registro visionario, un diario onirico privato. La ricerca di leggerezza, di fragili immagini prive di peso, con animali che tendono a librarsi in volo, indicano la volontà di superare la realtà per immergersi, con semplicità, nel mondo delle utopie e delle fiabe. La sua pittura trova nei colori azzurri e rossi, solari, i toni più congeniali, alternati a dei suggestivi notturni, dove un cielo pieno di stelle diventa fondale ideale per magiche visioni e misteriose evocazioni. Il gioco, il sorriso, la gioia sono gli elementi fondanti della tavolozza pittorica dell’artista toscano, ma, dietro le mille luci, affiorano anche paure e solitudini, il senso di vuoto e di evanescenza che trae origine da un mondo reale sempre più cupo. Le strade del sogno di Francesconi indicano un percorso possibile per raccontare una storia meravigliosa, per non arrendersi al dolore di un'epoca che vive di solitudine e violenza: il canto fantastico appare come un tentativo per riportare la poesia in un mondo sempre più povero di sentimenti autentici.
La mostra, corredata di catalogo con testo critico di Carmen De Stasio, è patrocinata dalla Fondazione Carnevale di Viareggio. Resterà aperta fino al 25 febbraio 2012, dal martedì al sabato, in orario 17.00 – 19.30. Infoline: 0584 426238.

domenica 1 gennaio 2012

"Nel silenzio": personale di Guido Morelli alla Merlino Bottega d'Arte di Firenze





















Sabato 14 gennaio 2012 alle ore 17.00 presso Merlino Bottega d'Arte in via delle Vecchie Carceri (loc. ex Murate) a Firenze, si inaugura la mostra “Nel silenzio”, personale del pittore Guido Morelli.
L’artista - nato a La Spezia nel 1967, ma da anni residente in provincia di Piacenza - ha all’attivo un nutrito curriculum espositivo, con numerose personali e collettive in tutta Italia e all’estero. Tra i più significativi riconoscimenti alla sua pittura ricordiamo l’acquisizione di opere di grandi dimensioni da parte della Scuola Normale Superiore di Pisa nel 1998 e del MIM Museum in Motion di Castello di San Pietro in Cerro (Pc) nel 2008. Nel 2010 è stato invitato al XXXVII Premio Sulmona, Rassegna Internazionale d’Arte Contemporanea curata da Vittorio Sgarbi. Nella personale alla galleria fiorentina diretta da Giovanna Cardini e Gianni Costa, viene presentato un ciclo di lavori realizzato negli ultimi anni: dipinti ad olio su tela, dall’impronta materica, nei quali sono raffigurati sintetici paesaggi naturali. L’artista si concentra su un linguaggio psicologico del dipinto, allontanandosi da qualsiasi aspetto descrittivo e mirando ad una pura fusione di cromatismi e luminosità. In esposizione anche una selezione di recenti
tempere su carta.
La mostra, organizzata in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio, è corredata di catalogo con introduzione di Umberto Buscioni. Rimane aperta fino all’11 febbraio 2012, dal martedì al sabato, in orario 17.00 - 20.00 (o su appuntamento: tel. 338 3995511).
Proprio nel 2012 cade il ventennale dell’attività pittorica di Guido Morelli (la sua prima mostra personale si tenne nel 1992, presso la Galleria Il Cenacolo di Piacenza): in occasione di questa significativa ricorrenza, verrà dato in omaggio un poster con la riproduzione di un’opera dell’artista a tutti coloro che interverranno all’inaugurazione.